Oriental Decor

Fes, Persepoli, Petra e Simirne sono le protagoniste della collezione ispirata alle maioliche e alle decorazioni orientali del 1500.
I disegni fluidi dei pattern nascono da pavimenti, vetrate e dipinti di queste città incantate da mille e una notte, dove l’arte decorativa raggiunge il massimo splendore e ancora oggi ci racconta una storia preziosa e seducente.
Fes ci mostra il disegno del tipico motivo delle facciate marmoree della città marocchina delle tintorie, qui le vasche di colore splendono in un’infinita gamma di rosa dalle molteplici sfumature.
Petra ci racconta la storia di un pavimento giordano realizzato con intarsi marmorei preziosi, Smirne ci porta in Turchia, dove l’arte della ceramica e della pittura rappresenta il garofano come simbolo di purezza e forza. Persepoli invece ci mostra un bellissimo mosaico dell’antica capitale Persiana, con i tipici motivi a stelle.

Oriental Decor

Fes, Persepoli, Petra e Simirne sono le protagoniste della collezione ispirata alle maioliche e alle decorazioni orientali del 1500.
I disegni fluidi dei pattern nascono da pavimenti, vetrate e dipinti di queste città incantate da mille e una notte, dove l’arte decorativa raggiunge il massimo splendore e ancora oggi ci racconta una storia preziosa e seducente.
Fes ci mostra il disegno del tipico motivo delle facciate marmoree della città marocchina delle tintorie, qui le vasche di colore splendono in un’infinita gamma di rosa dalle molteplici sfumature.
Petra ci racconta la storia di un pavimento giordano realizzato con intarsi marmorei preziosi, Smirne ci porta in Turchia, dove l’arte della ceramica e della pittura rappresenta il garofano come simbolo di purezza e forza. Persepoli invece ci mostra un bellissimo mosaico dell’antica capitale Persiana, con i tipici motivi a stelle.